Apple numeri inferiori alle aspettative, positivo o negativo?

Apple numeri inferiori alle aspettative, positivo o negativo?

Nell’ultima settimana, precisamente Lunedì, Apple ha pubblicato i risultati delle sue vendite dichiarando di aver aumentato nel corso del 2013 le spedizioni globali di iPhone del 13%, risultati interessanti non c’è dubbio ma il suo tasso di crescita è indietro rispetto alle aspettative nel mercato probabimente più importante per la società.

Nel 2013, Apple ha venduto 153,4 milioni di iPhone, contro i 135,9 milioni nel 2012. Samsung, uno dei maggiori concorrenti di Apple, è passato da 219,7 a 313,9 milioni, segnando una crescita del 43% mentre del 38,4 rispetto al mercato in generale. I nuovi dati, forniti dalla International Data Corporation (IDC), chiarisce meglio il rapporto delle vendite pubblicato recentemente da Apple. Nella tabella di Statista qua sotto potete vedere le spedizioni di smartphone a livello mondiale dalle migliori aziende nel corso del 2013.2014_01_28_Smartphone
In fatto di numeri Apple è sicuramente indietro rispetto a Samsung non c’è dubbio, ma se andiamo ad analizzare meglio il tutto vediamo che Cupertino punta su tre modelli di celluari il modello 4s 5c e 5s, Samsung su molti di più coprendo una fascia di mercato sicuramente più ampia e da questo punto di vista i più di 300 milioni di smarphone venduti sono giustificati. L’analisi andrebbe fatta a parità di modelli e poi analizzando i guadagni per avere una visione corretta e alle stesse condizioni. Il Samsung Galaxy S4 vende più o meno del suo concorrente Apple iPhone 5S? Domanda sicuramente interessante.

Fonte | mashable

Google+ Comments