SolaRoad: la pista ciclabile con i pannelli solari

SolaRoad: la pista ciclabile con i pannelli solari

Gli olandesi sono famosi per un sacco di cose, che a volte possiamo definire alternitive ma allo stesso tempo innovative. Un interessante progetto, legato a una delle caratteristiche distintive come la bicicletta, consiste nella costruzione di una pista ciclabile lunga 70 metri realizzata con degli speciali pannelli solari. SolaRoad, il consorzio a capo del progetto insieme con la Netherlands Organization for Applied Scientific Research (TNO), spera di portare la pista ciclabile fino a 100 metri entro il 2016 ma soprattutto portare il progetto ad altre aree.

La pista ciclabile, che verrà inaugurata il 12 novembre a Krommenie, paese a 25 chilometri da Amsterdam, è realizzata con speciali blocchi di cemento rettangolari con al loro interno i pannelli solari protetti da uno strato di vetro spesso 1 pollice, in grado di sopportare il peso di un veicolo. SolaRoad, secondo le stime della società che lo ha realizzato produrrà energia elettrica sufficiente per alimentare tre case, una resa limitata soprattutto dal fatto che i pannelli solari non possono essere spostati o inclinati verso il sole per farli rendere al massimo. SolaRoad, con questo progetto che possiamo definire pilota, spera di incorporare in tutte le strade i pannelli solari, in modo da generare elettricità sufficiente ad alimentare tutto, dalle auto elettriche, alle abitazioni, alle imprese.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il progetto SolaRoad è sicuramente nobile e contribuirà a diminuire la dipendenza dal mondo dai combustibili fossili, anche se come succese spesso per questo tipo di progetti, il problema sono i costi. Fino ad oggi, i totali dei costi del progetto ammontano a 1,5 milioni di euro che arriverano a a 3 milioni a progetto ultimato, secondo la BBC. Certo se questo progetto prenderà forma e pannelli verranno prodotti su larga scala il costo diminuira ma per il momento, le strade solari rimangono solo un sogno.

Fonte | digitaltrends

Google+ Comments