YouTube per iPhone: ecco i video verticali a tutto schermo

YouTube per iPhone: ecco i video verticali a tutto schermo

Google ha recentemente completamente ridisegnato in material design l’applicazione per YouTube, allineandola a tutti i prodotti della sua gamma. Nell’aggionamento oltre alla possibilità di effettuare un abbonamento e una serie di funzioni per la gestione dei video BigG ha inserito un interessnate funzione per i suoi utenti.

Precedentemente i video girati in verticale da smartphone erano visibili in forma ridotta e con due bande nere ai lati per compensare lo spazio vuoto lasciato dalla ripresa. Oggi grazie alla funzione inserita nell’ultimo aggiornamento i video potranno essere visibili a tutto schermo togliendo quelle fastidiose bande nere che andavano a ridurne le dimensioni di visualizzazione visto l’impostazione standard del video in orizzontale presente su YouTube mobile. A questo link ecco un video per vedere dal vostro iPhone cosa succede.

Un aggiornamento interessante ma soprattutto pratico, che arriva dopo quello per Android e da molta più libertà in fase di ripresa agli youtuber, se prima dovevano preoccuparsi di ruotare il telefono in orizzontale per far rendere al meglio il video da oggi non devono più preoccuparsi di questo. La ripresa da dispositivo mobile oggi è molto utilizzata e Google ha sistemato una mancanza che farà fare a YouTube un salto di qualità imporante nella continua lotta commerciale con il suo avversario dichiarato Facebook.

Il social numero uno al mondo, in questo ultimo anno, è diventato un avversario molto pericoloso per YouTube rubando utenti a quello che era il punto di riferimento per i video sul web. Non ultimo l’aggiornamento di questi giorni in stile Youtube inserito da Facebook (link) con la possibilità della visualizzazione dei video in privato e del sistema di gestione e organizzazione dei contenuti multimediali presenti nella pagina. YouTube non sta sicuramente ferma a guardare e questo aggiornamento lo testimonia. L’applicazione dopo la versione per Android arriva gratuitamente anche su Apple Store a questo link.

Google+ Comments