Twitter: ecco gli annunci interattivi

Twitter: ecco gli annunci interattivi

Twitter nel 2015, con l’obbiettivo di uscire da un un periodo molto negativo, ha rilasciato una serie di nuove funzioni per invogliare i suoi utenti ad utilizzarlo maggiormente. Il cuoricino al posto della stella, la sezione di invio dei messaggi diretti completamente revisionata, la nuova funzione per i sondaggi, la possibilità di caricare i video, l’indicizzazione su Google, la creazione di Moments, sono alcune delle migliorie che il social ha voluto regalare ai suoi utenti. La prossima novità che molto probabilmente arriverà è l’innalzamento dei caratteri da 140 a 10.000, una modifica che però secondo molti andrà a togliere quell’originalità che solo Twitter possiede.

In attesa di questa importante modifica la società non rimane ferma a guardare e, in un post pubblicato sul suo blog, dedicato principalmente alle aziende, annuncia un’interessante evoluzione degli annunci nella sua timeline: gli annunci interattivi. Twitter inizierà presto ad inserire una nuova tipologia di Promoted Tweets pensati per interagire di più con gli utenti esistenti. La società spiega che questi nuovi annunci, che ho voluto definire interattivi, permetteranno una sorta di mini conversazione grazie all’utilizzo di alcuni pulsanti di azione con al loro interno la possibiltà di inserire un hashtag personalizzato legato alla promozione.

conversational tweet_2

Grazie ai Promoted Tweets negli anni i vari responsabili marketing – spiega Twitter – utilizzando immagini, video e hashtag hanno creato campagne pubblicitarie davvero interessanti. Oggi – contiuna il social – per incrementare ulteriormente il coinvolgimento gli annunci fanno un ulteriore passo avanti diventando interattivi. Presto gli utenti, in aggiunta al classico tweet promozionale, troveranno nella parte bassa due pulsanti con hashtag personalizzati, sui quali sarà chiesto di cliccare per condividere l’annuncio.

conversational tweet_3

Nel momento in cui cliccheranno sul pulsante, il social presenterà un tweet pre-compilato da ricondividere con tanto di pulsanti per permettere ad un nostro follower di retwittarlo. Effettuato il retweet l’utente riceverà un tweet di ringraziamento e l’invito a conoscere meglio il prodotto tramite un link al sito. Una sorta di mini conversazione tra il brand e l’utente che partecipa alla promozione del prodotto in questione. Twitter anche con questa novità dove presenta gli annunci interattivi non smette investire sul coivolgimento dei suoi utenti. Facebook a conti fatti vince proprio per questo motivo, coinvolgimento dell’utente che porta a quella che oggi il social diretto da Jack Dorsey non ha: presenza contiuna sul social.

Attualmente i nuovi annunci sono disponibili in versione beta ad un gruppo di inserzionisti selezionati. Non è chiaro quando Twitter rilascerà la versione definitiva e di conseguenza sarà a disposizione di tutti il nuovo modo di creare una campagna pubblicitaria.

 

 

Google+ Comments