applicazione

Disney Movie Anywhere: un’app per vedere i film Disney

Disney Movie Anywhere: un’app per vedere i film Disney

La Walt Disney Studios ha da poco realizzato una nuova app chiamata Disney Movies Anywhere. Questa applicazione permetterà a tutti gli utenti di vedere i film Disney, Pixar e Marvel in streaming. Si potranno vedere i film già acquistati in DVD o Blu-ray intendo un codice che si trova sul pacchetto ma si potranno anche acquistare nuovi film scegliendoli da un vasto catalogo. L’app per ora é stata realizzata solo per iOS ma é fruibile anche attraverso il web, mentre non é chiaro se sarà disponibile in futuro anche la versione per Android.

image

Disney, per promuovere il nuovo servizio, ha reso visibile gratuitamente in streaming il film “The Incredibles”. L’app permette anche ai genitori di controllare cosa far vedere ai propri figli tramite un sistema di parental controls. Disney non ha voluto creare un sistema in opposizione a iTunes, che al momento fornisce questo tipo di supporto.

Ecco il video di presentazione della nuova applicazione:

Fonte | ubergizmo

Mogees: trasforma il mondo in uno strumento musicale

Mogees: trasforma il mondo in uno strumento musicale

Pensando a questo dispositivo possiamo dire che ne è passato di tempo da quando ne abbiamo sentito parlare per la prima volta, ma ora dopo una lunga rincorsa Mogees ha finalmente fatto colpo su Kickstarter. Ma vediamo di capire di cosa di tratta e come funziona questo dispotivo. Mogees è uno strumento musicale un po’ speciale, infatti per poter produrre dei suoni questo dispositivo utilizza un microfono speciale sensibile che trasforma le vibrazioni prodotte dall’utilizzatore su una superficie traducendole in suoni tramite un applicazione dedicata. Il dispositivo è abbastanza sensibile da registrare praticamente tutto come per esempio quando si  trascina su un piano di vetro una moneta. Mogees per poter funzionare deve essere collegato alla sua app disponibile sia per Android che per iOS ed è possibile attaccarlo praticamente ovunque per iniziare a produrre un brano musicale.

Mogees in configurazione base costa circa 67 dollari e include l’applicazione in versione classic e il microfono. Se poi siete veramente interessati a questo dispositivo e volete incorporarlo in spettacoli dal vivo o registrazioni professionali è possible scegliere la versione pro in vendita a circa 100 dollari. Questa versione mette a disposizione dell’utente una lunga serie di diverse impostazioni audio e un microfono con maggiore sensibilità.

Ecco il video che dimostra il funzionamento di questo interessante dispositivo:

Fonte | engadget

Paper: arriva l’aggregatore di notizie di Facebook

Paper: arriva l’aggregatore di notizie di Facebook

L’annuncio doveva arrivare entro fine mese e Facebook non si è fatta attendere comunicando ufficialmente l’arrivo di Paper. La tanto attesa applicazione per la lettura delle notizie made in Menlo Park che permetterà agli utenti di trasformare la propria TimeLine in un elenco di notizie. Il nuovo servizio Facebook ricorda molto Flipboard come sistema di aggregazione e disposizione delle notizie, Paper consisterà inoltre di unire news e aggiornamenti di stato degli utenti in arrivo dal Social Network, ma consentirà principalmente all’utente di leggere le notizie più importanti.

Paper attualmente è disponibile solo sull’App Store USA e solo su iOS, solo dal 3 febbraio sarà disponibile in Italia.

Fonte | mashable

Basta video con le bande nere! Usa Horizon!

Basta video con le bande nere! Usa Horizon!

Dovremmo tutti sapere ormai che fare le riprese video in modalità verticale anziché orizzontale è sbagliato. Lo sappiamo vero? Eppure facendo un giro su YouTube potete notare che ci sono ancora molti video che hanno ancora le bande nere. Lo sviluppatore di Horizon, la nuova app che punta a eliminarle, dice che un video del genere è la cosa peggiore che un essere umano può caricare. Forse è un po’ esagerato ma a livello estetico non sono proprio il massimo.

Horizon, caricata sull’App Store martedì, è in vendita a 0,89 euro, e come dicevamo risolve proprio questo problema elimina spazio nero inutilizzato. Un video girato con questa applicazione risulta sempre fatto in modalità orizzontale, indipendentemente da come si tiene il dispositivo

Horizon
Vediamo come funziona: Horizon utilizza il giroscopio del vostro dispositivo iOS regolandosi automaticamente in funzione della rotazione dello smartphone. Si può scegliere tra due diverse modalità di posizionamento, che cambiano in funzione della grandezza del display. L’orientamento può essere cambiato durante le riprese in funzione delle esigenze, senza troppi disturbi sulla visualizzazione. I video girati in modalità orizzontale rimangono invariati perchè sono effettuati nel modo corretto. L’applicazione offre infine una varietà di altre opzioni, tra cui nove filtri in stile Instagram e le impostazioni per riprese in diverse risoluzioni e proporzioni.

Fonte | mashable

Sei stressato? Medita digitalmente con Buddhify!

Sei stressato? Medita digitalmente con Buddhify!

Lo stress oggi a causa di una vita frenetica con tante cose da pensare e da risolvere è molto diffuso putroppo e per ridurlo ci sono moltissimi metodi, più o meno utili che possono aiutarci. Anche nel mondo delle app esiste qualcosa che potrebbe essere utile per questo scopo.

Stiamo parlando di Buddhify un’applicazione di meditazione da utilizzare nelle nostre giornate, aiutando l’utilizzatore ad aumentare il suo livello di benessere mediante la meditazione mindfulness-based on the go. Questo tipo di meditazione può essre utilizzato in qualsiasi momento della giornata: per esempio quando siete a piedi, in treno, in palestra o casa, buddhify tiene allenata la mente riducendo il livello di stress.

Buddhify è stato sviluppato per migliorare molte delle qualità che servono per mantenere un certo benessere come la consapevolezza, la curiosità, la calma e la concentrazione.  L’app è disponibile a pagamento al costo di 2,69€ a questo link.