CarPlay

Apple CarPlay sulla Ferrari FF

Apple CarPlay sulla Ferrari FF

Apple CarPlay inizia ad essere installato sulle vetture, la prima a beneficiare del nuovo sistema operativo per auto sarà la Ferrari, che ha annunciato che è in fase di realizzazione il primo lotto di FF equipaggiate con l’assistente sviluppato da Cupertino. Apple CarPlay è attualmente il modo più sicuro per usare il proprio iPhone in auto, grazie ad un sistema estremamente intuitivo, è possibile infatti effettuare chiamate, utilizzare le mappe, ascoltare musica e accedere ai messaggi tramite dei comandi vocali oppure interagendo con il display centrale.

Apple, all’inizio di quest’anno aveva annunciato che avrebbe consegnato CarPlay ad alcuni costruttori di automobili che però inseriranno il servizio Apple solo nel 2015. Mercedes-Benz e Volvo hanno confermato l’integrazione nel 2015, Hyundai, Pioneer e altri devono ancora implementare gli aggiornamenti promessi per i veicoli e per il servizio aftermarket già presenti sulle strade.

La Ferrari sarà quindi la prima a mettere CarPlay a disposizione dei suoi clienti facendo così da apripista ad un mercato che secondo i programmi delle varie case automobilistiche si svilupperà nel 2014. Maranello dopo aver annunciato l’installazione sul modello FF aggiunge che la funzione CarPlay sarà presto disponibile anche sulla sua nuova Ferrari California T.

Ecco infine un video dove la Ferrari dimostra il funzionamento di CarPlay:

Fonte | 9to5mac

Apple CarPlay: ecco 9 nuovi partner

Apple CarPlay: ecco 9 nuovi partner

Apple ha annunciato oggi nove nuovi partner che integreranno in futuro nelle loro vetture il sistema CarPlay. L’elenco delle case automobilistiche pubblicato nel mese di marzo viene aggiornato oggi per la prima volta. Le società che andaranno ad aggiungersi saranno: Abarth, Alfa Romeo, Audi, Chrysler, Dodge, Fiat, Jeep, Mazda, e Ram. Ogni nuova casa automobilistica successivamente a questo accordo si impegnerà ad integrare CarPlay nei modelli che verranno sviluppati in futuro. Audi, ha annunciato l’accordo con Cupertino nel corso della scorsa settimana e ieri parlando dei suoi programmi per il futuro ha annunciato che inserirà CarPlay nei modelli che verranno commerciale in Europa nel 2015 e negli Stati Uniti l’anno successivo.

Altri partner sono interessati a CarPlay con l’intenzione per esempio, di inserili all’interno di barche predisposte per competizioni sportive, tra queste troviamo Hyundai, Ferrari, Mercedes-Benz, Volvo e Honda, anche se Honda deve ancora annunciare i suoi piani. Oltre ai nuovi modelli delle varie case automobilistiche con CarPlay, ci sono anche alcune soluzioni aftermarket molto interessanti come quelle pensate da Pioneer e Alpine, anche lo partner di Apple nel progetto CarPlay.

Apple aveva preannunciato iOS in macchina nel corso del WWDC 2013, per poi presentare ufficialmente CarPlay nel mese di marzo di quest’anno. La funzionalità è compatibile con iPhone 5s/5c/5 con sistema operativo  iOS 7.1 o versione successiva e integra applicazioni come telefono, messaggi, mappe e Musica. Queste applicazioni possono essere controllate da comandi vocali oppure direttamente dal display all’interno del cruscotto, piuttosto che da iPhone.  Altre applicazioni si stanno aggiungendo alla lista iniziale di Apple come Beats, Spotify, e Stitcher e la settimana scorsa MLB Radio.

Fonte | 9to5mac