concentrato

iPhone 6: la demolizione

iPhone 6: la demolizione

Demolire o comunque distruggere un iPhone è diventato di moda visti gli ultimi video condivisi in rete. Testare la resistenza del nuovo dispositivo Apple è sicuramente una buona cosa per capire come si potrebbe comportare il telefono in situazioni limite, ci sono però alcuni che hanno voluto letteralmente distruggere il nuovo iPhone 6, certo adesso sappiamo che non resisterà per esempio ad un frullatore, ma la domanda che mi ponevo guardando questi video era: perchè demolire letteralmente un dispositivo che comunque a conti fatti ha un valore davvero importante? Qual è lo scopo di questa distruzione del nuovo dispositivo Apple?

Le risposte possono sicuramente essere tante, tra queste una cosa è sicura, la visibilità di questi video è davvero davvero alta, vedere un iPhone 6 completamente distrutto potrebbe far venire un colpo a chi ama Apple ma allo stesso tempo divertire chi la odia. Nei video trovati in rete possiamo vedere un iPhone 6 Plus frullato dalla BlendTec famosa per ridurre tutti i dispositivi in minuscoli pezzettini, un iPhone 6 forato con un trapano, un altro, con tanto di ripresa soggettiva, schiacciato da una macchina e infine uno testato con la termite (vero o falso?).

Il nuovo iPhone 6 e comunque la stessa Apple sono molto in vista e, il minimo sbaglio, il minino errore di progettazione viene subito messi in evidenza così da dimostrare che Cuperino non è perfetto, che ha molti difetti. Il gioco, se possiamo definirlo così, di molte persone in un certo senso è questo, mettere in evidenza i limiti della società. Questi video davvero oltre il limite, dove il nuovo iPhone 6 viene sbriciolato giocano proprio su questo, sfruttando l’enorme visibilità del colosso americano pubblicano il video dove il nuovo dispositivo viene portato oltre il limite.

Ecco infine i video dove il nuovo iPhone 6 viene demolito, se trovate altri video simili condivideteli!

Tutto Android Wear al Google I/O 2014 in soli 2 minuti

Tutto Android Wear al Google I/O 2014 in soli 2 minuti

Google ha pubblicato, sul suo canale GoogleMobile un video di solo due minuti che raccoglie tutti gli annunci più importanti su Android Wear diffusi durante l’ultimo Google I/O il mese scorso. Il video è praticamente un super concentrato che parla di notifiche, comandi vocali, applicazioni di terze parti e altri dettagli che circondano questo nuovo dispositivo basato su Android, risparmiando all’utente di guardasi tre ore di keynote Google.

Ecco il video che ultra rapido su Android Wear:

Fonte | 9to5google