e-mail

Twitter: resetta la password via SMS

Twitter: resetta la password via SMS

Twitter tra le tante novità grafiche inserite in questi mesi ha recentemente aggiornato alcune delle sue caratteristiche riguardanti la sicurezza, una di queste mette a disposizione degli utenti la possibilità di resettare la password tramite un messaggio di testo, questo significa che nel momento in cui si dimentica la password, oppure la si vuole cambiare per motivi di sicurezza Twitter mette a disposizione un sistema molto veloce e pratico. 

twitter-reset-630x411

Ogni volta quindi che si desidera cambiare password, sarà possibile scegliere se ripristinarla, con il sistema attuale, tramite e-mail, opppure richiedendo l’invio di un SMS al numero di telefono salvato nell’account. Questa nuova funzione è attualmente disponibile solo per iOS. Sempre in chiave di sicurezza Twitter, analizzando le varie password degli utenti ha notato che le persone usano molto spesso la stessa password su più di un account, questo aumenta il rischio perchè conosciuta una password il malintenzionato può avere accesso a tutti i nostri account con la stessa parola segreta. Twitter, per risolvere questo problema, ha inserito un nuovo sistema che verifica la posizione dei login utente, se la posizione fosse diversa dalle solite zone, verremmo avvisati con una mail. Niente di nuovo se vogliamo perchè è lo stesso procedimento utilizzato da Google, ma comunque un miglioramento in più per garantire più sicurezza agli utenti Twitter.

Fonte | technobuffalo

SquareOne: una nuova App per mettere ordine tra le email

SquareOne: una nuova App per mettere ordine tra le email

Cosa fare quare quando si ricevono centinaia di email al giorno? Spesso mettere ordine e capire subito quelle che sono più importanti o che necessitano di immediata risposta non è semplice. SquareOne è un nuova applicazione che prometter di risolvere questi problemi. Il suo principale obiettivo è infatti quello di metter ordine nella casella di Gmail facendo risalatare immediatamente i messaggi più importanti.

Il sistema, brevettato da un team di psicologi, ingegneri e esperti in scienze cognitive, elimina lo scorrimento verticale e si basa su una divisione in zone o cartelle. Il cuore di questa applicazione, per ora disponibile solo per iPhone, è la possibilità di avere una serie di gruppi di emittenti a cui SquareOne indirizza automaticamente i relativi messaggi. Oltre ai gruppi di defaul è possibile crearne altri, attribuendo un nome e un’icona per facilitarne il riconoscimento. E’ inoltre possibile eliminare le notifiche solo per uno o più gruppi e non per l’intera casella.

Al primo avvio SquareOne presenta anche alcune curiose statistiche riguardo al proprio utilizzo della posta. per esempio quante email vengono ricevute in un mese o una stima del tempo necessario a rispondere a tutte. L’applicazione è scaricabile per iPhone su AppStore.

Ecco invece il video di presentazione sul sito dell’azienda:

Fonte | thenextweb