Expo2015: come seguire tutti gli aggiornamenti

Expo 2015 è ormai alle porte, manca davvero poco e come possiamo vedere dalle tantissime notizie i lavori molto in ritardo rischiano di non essere ultimati in tempo per il 1 Maggio giorno dell’apertura. Al di la di questo Expo2015 sarà un concentrato di eventi e di manifestazioni distribuite nei sei mesi successivi. Grazie al sito dell’esposizione universale www.expo2015.org sarà possibile nella sezione Eventi seguire e conoscere quali saranno i vari appuntamenti. Questo sarà il punto centrale di raccolta di tutti quello che succederà a Milano e dintorni nel periodo della manifestazione che potrà essere consultato in ogni momento. Per una consultazione più pratica e veloce è stat poi creata l’applicazione per smartphone o tablet di Expo2015 disponibile per iOS e Android ma non per Windows Phone.

Una sezione interessante presente sul sito è la pagina Expo SocialHub che vuole essere il punto di raccolta di tutto quello che viene pubblicato in rete. Expo2015 a questo proposito dispone di una serie di canali social dove diffonde le notizie, tutti consultabili tramite i link disponibili nella pagina superiore del sito.

Expo2015 è presente con i suoi canali ufficiali su:

Questi appena elencati sono i canali ufficiali che il sito di Expo2015 mette a disposizione, ma se vogliamo avere notizie più dettagliate e specifiche quali sono gli altri canali che possono essere considerati e utilizzati durante l’esposizione universale?

Facebook

Twitter

Account che è possibile seguire singolarmente oppure tramite una lista Twitter che ho realizzato e messa in condivisione con una serie di account a questo link (se hai suggerimenti aiutami a completarla twittando a @ceruttiandrea:

Pinterest

Tumblr

Instagram

Questa è un’estrazione di quelli che sono i principali canali social legati ad Expo2015, scendendo più nello specifico possiamo trovare i canali legati ai vari stati, gestiti autonomamente dall’evento principali. Expo2015 partirà tra poco, tra i tanti problemi e ritardi partirà e potrà essere un’occasione per l’Italia, un’ottima vetrina dove potremo mettere in evidenza quello che sappiamo fare. Una cosa è certa, parlare di corruzione di ritardi, di mancanza di soldi o magari buttati non farà sicuramente bene, questa è l’Occasione per farci vedere in tutto il mondo.

[Tweet “#Expo2015: tutti gli aggiornamenti”]