gif

Twitter: cerca e inserisci la GIF più adatta a te

Twitter: cerca e inserisci la GIF più adatta a te

L’anno scorso, spiega Twitter nel suo post, gli utenti  hanno condiviso oltre 100 milioni di GIF. Tantissime condivisioni fatte per esprimere ancora meglio il proprio stato d’animo o più semplicemente per farsi una risata. Vista questa interessante risposta da parte degli utenti il social fa un passo avanti e inserisce la possibilità di cercare e inserire una GIF direttamente all’interno del tweet. Grazie ad un procedimento molto semplice e soprattutto immediato ogni volta che staremo componendo un nuovo tweet o un nuovo messaggio diretto, sarà possibile, cercando all’interno di libreria, la GIF più adatta. Nel post Twitter spiega che se per esempio saremo alla ricerca della GIF di un gatto che sbadiglia, per esprimere ancora meglio come ci si sente in quel momento, basterà semplicemente fare clic sul nuovo pulsante GIF per caricarla. Sarà infatti possibile effettuare una ricerca per parole chiave, per categorie così da trovare la GIF più adatta al nostro utilizzo.

Twitter Gif

Il rilascio della novità sarà come sempre graduale, quindi a partire dalla pubblicazione del post sul blog, Twitter rilascerà nelle prossime settimane, per tutti gli utenti di tutto il mondo, il nuovo aggiornamento su app iOS, Android, e sul sito twitter.com.  Grazie alla collaborazione con Giphy e Riffsy, due siti che creano GIF, Twitter mette a disposizione degli utenti questa nuova funzione per dare nuova vitalità ad un servizio che non sta passando un buon periodo.

Twitter grazie a Giphy vuole in tempo reale mettere a disposizione dei suoi utenti un nuovo strumento per spiegare meglio quella determinata situazione e contribuire alla creazione di una conversazione – spiega Alex Chung, fondatore e CEO di Giphy. Ogni giorno vengono create dal partner di Twitter una serie di GIF da utilizzare per notizie, intrattenimento, sport, e di espressione così da arricchire i tanti tweets pubblicati. Anche Riffsy, altro partner di Twitter nella nuova fuzione è entusiasta della nuova funzione David McIntosh, CEO e co-fondatore di Riffsy spiega che tramite una GIF si possono esprimere tante cose, utilizzando poi il nuovo motore di ricerca interno sarà ancora più rapido ed efficiente.

Una nuova funzione per Twitter, una nuova caratteristica per dare ai propri utenti qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso. Le novità apportate al social dopo l’arrivo di Jack Dorsey sono state molte ma purtroppo i risultati dell’ultimo trimestre 2015 il futuro non danno ragione a queste scelte. L’inserimento per esempio dei sondaggi e adesso delle GIF sono sicuramente funzioni interessanti per gli utenti, nel caso di quest’ultima novità sono decisamente una facilitazione, non dovrò più cercarla, e poi caricarla su Twitter perché sarà lui stesso a metterle a disposizione tramite il tasto GIF. La novità come detto non è ancora attiva e verrà gradualmente rilasciata in tutto il mondo, non resta che aspettare e vedere se la scelta darà ragione a Twitter.

Otto: la fotocamera per fare una GIF

Otto: la fotocamera per fare una GIF

Realizzare un’immagine in formato GIF non è molto difficile, con un po’ di pratica è l’utilizzo di un buon software di editing possiamo crearla senza particolari problemi. Ma se potessimo fare tutto tramite un dispositivo che realizza le foto direttamete in queso formato? Grazie ad un gruppo di sviluppatori, Thomas Deckert, Dave Rauchwerk, e Gustavo Huber, questa possibilità esiste, stiamo parlando di Otto, una fotocamera basata su Raspberry Pi che realizza immagini GIF.

Il prodotto è stato recentemente caricato su Kickstarter per la raccolta fondi che punta come obbiettivo ai 60000 dollari, traguardo che si sta avvicinando perchè sono stati già raccolti circa 45.000 dollari. La fotocamera come detto prima è stata sviluppata su una versione compatta di Raspberry Pi, che disposne di una CPU ARM11 da 700 MHz , con 512MB di RAM e 4GB di memoria. Installato al suo interno poi la scheda dispone di una programma dedicato per realizzare le foto animate. Otto per quanto riguarda la parte ottica dispone di un sensore CMOS da 5 MegaPixel.

La macchina ha un funzionamento molto semplice, per realizzare una GIF infatti basterà semplicemente far ruotare la manovella per registrare.,una volta finita la registrazione sempre utilizzando la manovella si potra riavvolgere il tutto è inviarla ad un iPhone da dove poi sarà possibile visualizzarla. Nel momento in cui OFraggiungerà il traguardo dei 60000 dollari e verrà messa in produzione sarà messa in vendita al costo di 149 dollari.

Ecco il video di presentazione pubblicato su Kickstarter.

Fonte | kickstarter