#GoogleIO2014

Tutto Android Wear al Google I/O 2014 in soli 2 minuti

Tutto Android Wear al Google I/O 2014 in soli 2 minuti

Google ha pubblicato, sul suo canale GoogleMobile un video di solo due minuti che raccoglie tutti gli annunci più importanti su Android Wear diffusi durante l’ultimo Google I/O il mese scorso. Il video è praticamente un super concentrato che parla di notifiche, comandi vocali, applicazioni di terze parti e altri dettagli che circondano questo nuovo dispositivo basato su Android, risparmiando all’utente di guardasi tre ore di keynote Google.

Ecco il video che ultra rapido su Android Wear:

Fonte | 9to5google

Google I/O 2014: è possibile acquistare CardBoard

Google I/O 2014: è possibile acquistare CardBoard

Al tanto atteso Google I/O 2014 è stato dato dato ai tanti partecipanti un comodo gadget per portarsi con se la realtà virtuale, un gadget soprannominato CardBoard, del quale vi avevamo parlato la scorsa settimana. Sul web, Google spiega che, inizialmente, il gadget si costruisce molto velocemente, anche da soli, ma quello che sembrava relativamente facile all’inizio, non è stato così una volta che ci si è messi a realizzarlo. Dodocase, la società di custodie per iPad e iPhone, ha deciso di sfruttare questa idea realizzando il CardBoard di Google e presentarlo al suo prossimo keynote. Il kit, con tutte le parti per realizzare il gadget di Google, sarà venduto per soli 19,95 dollari a questo link.

È possibile abbassare  il prezzo ulteriormente acquistandolo con il codice USA1 alla cassa così da avere uno sconto del 25% (14,96 dollari). L’azienda ha dichiarato inoltre che chi fosse interessanto ad acquistarlo singolarmente lo pagherà 45 dollari. Abbiamo raccolto tutti i pezzi di cui avrete bisogno per assemblare il vostro Google VR Cardboard – dichiara un portavoce di DodoCase – abbiamo pretagliato il cartone è dovrebbe essere quindi più semplice assemblare tutti i pezzi in un tempo stimato di 5 minuti.

Fonte | 9to5google

Project Ara sul palco del Google I/O 2014

Project Ara sul palco del Google I/O 2014

Gli sviluppatori durante Google I/O sono riusciti a vedere, anche se per poco, il prototipo di Project Ara, telefono molulare di BigG, annunciato nel mese di febbraio. Paul Eremenko, a capo di Ara, ha detto che il prototipo è stato per molto tempo su un banco di laboratorio per effettuare i primi test e poche settimane fa la squadra ha iniziato a testare le funzioni del telefono.

Quando Eremenko ha portato il prototipo sul palco durante il Google I/O al Moscone Center di San Francisco, il pubblico era in delirio vedendo lampeggiare la schermata di avvio di Android. Il telefono purtroppo, non è riuscito ad avviarsi completamente a testimoniare che siamo davvero all’inizio di questo progetto ma Eremenko ha comunque elencato le tante sfide che Project Ara dovrà affrontare, compresa quella di realizzare un design accattivante. Un punto molto importante per il capo progetto che vuole vedere un estetica interessante e che metta in luce la modularità  dello smartphone.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il prototipo di Google è chiaramente molto lontano da questo obbietivo, sembra una costruzione di mattonici non molto belli da vedere. Google non vuole però gestiore internamente design del telefono e proprio per questo Eremenko giovedì ha anche annunciato il primo concorso a premi per la crezione di un dispositivo accattivante. Le squadre interessate devono presentare una loro proposta per Project Ara entro il primo settembre e la squadra vincitrice si porterà a casa un premio da 100.000 dollari.

Fonte/Foto | mashable