prezzo

ebay Valet: un assistente per le nostre vendite on-line

ebay Valet: un assistente per le nostre vendite on-line

Ebay lancia una nuova applicazione chiamata eBay Valet, che gestirà le vendite per noi, seguendo ogni fase del processo di vendita come determinare il valore di un elemento, definire la quotazione, venderlo e gestire la spedizione. Tutto questo da oggi è a portata di mano così da rendere la vendita online ancora più facile e più accessibile. La nuova applicazione mobile avrà però alcune restrizioni, non funzionerà con qualsiasi cosa, come oggetti ingombranti peso superiore a 25 chili, quelli in cattive condizioni con un valore inferiore a 40 dollari, supporti come DVD e CD, oggetti preziosi di fascia alta, e altro ancora.

Al di la di queste limitazioni è possibile vendere oggetti di elettronica, collezionismo, scarpe, borse, articoli sportivi, strumenti musicali e persino parti automobilistiche. L’applicazione è stata progettata e sviluppata dalla IIC (Israele Innovation Center), con sede a Tel-Aviv. Ecco come funziona: per iniziare, basta prendere una foto dell’oggetto che si vuole vendere, quindi immettere o dettare la descrizione del tuo articolo. Entro 30 minuti, l’assistente ebay risponderà con un range di valutazione, e ti verrà chiesto se si vuole ancora vendere. Accettato il valore proposto l’oggetto verrà messo in vendita e sarà la stessa eBay ad inviare via mail un’etichetta di spedizione.

screen-shot-2014-06-17-at-2-47-48-pm

Nel caso in cui non si disponesse di un account di posta elettronica l’azienda invierà una scatola prepagata gratis. Ad articolo venduto il 70% del guadagno sarà dell’utente, il restante 30% sarà incassato da ebay. Per ora, il gigante dell’e-commerce, dichiara che eBay Valet è in prova e vanno settati tutti i parametri prima della versione definitiva, ci vorrà quindi del tempo per poterlo utilizzare.

Fonte | techcrunch

Analisi: non comprate subito il Galaxy S5 quando sarà lanciato

Analisi: non comprate subito il Galaxy S5 quando sarà lanciato

Quando Samsung presenterà la sua ammiraglia, l’attesissimo Galaxy S5  a fine mese, saremo probabilmene davanti a uno dei cellulari più impressionanti mai visti. Alcuni rumors dicono che avrà un display AMOLED da 5,25 pollici con risoluzione 2K per una visione cristallina, monterà molto probabilmente un processore quad-core Snapdragon oppure un eight-core Exynos prodotto dalla stessa Samsung. Tra le altre indiscrezioni troviamo: una bateria, una fotocamera da 16 o addiritura 20 megapixel e l’ultima versione del sistema operativo Android.

Samsung prevede di dare il via del nuovo Galaxy S5 nel corso di una conferenza stampa a Barcellona, ​​poco prima l’annuale Mobile World Congress. Milioni di utenti di smartphone in tutto il mondo stanno aspettando con il fiato sospeso per vedere finalmene questo dispositivo meraviglioso e a tutte queste funzioni probabilmente non resisteranno all’acquisto del nuovo Galaxy S5 di Samsung, quando sarà lanciato nelle prossime settimane. Chi riuscirà a controllare la voglia di acquistarlo subito sarà ricompensato, questo secondo i risultati di un recente studio.

price-trends-of-the-samsung-galaxy-s-on-idealo

Idealo società di analisi nel campo dell’elettronica di consumo ha pubblicato mercoledì i risultati della sua ricerca sull’andameno dei prezzi de cellulari di punta della serie Galaxy S nei mesi successivi all’uscita del nuovo modello. Analizzando i dati raccolti, l’azienda è stata in grado di prevedere che il prezzo del Galaxy S5 si ridurrà sensibilmente dopo il suo lancio.

I modelli Samsung Galaxy S II, Galaxy S III e Galaxy S4 hanno seguito più o meno le stesse le linee di tendenza nel lungo periodo in termini di andamento dei prezzi. Nei tre mesi dall’inzio delle vendite i prezzi del modello S II e S II sono scesi di oltre il 10% e del 20% il modello S4 Secondo le proiezioni di Idealo, il prezzo medio  del Galaxy S5 scenderà del 24% passati tre mesi dal suo lancio sul mercato.

Sarà difficile resistere all’acquisto di un nuovo dispositivo nel momento in cui viene lanciato, specialmente nel caso dell’attesissimo Galaxy S5. Per chi riuscisse a resistere alla voglia di comprare subito questo dispostivo ci guadagnerebbe sicuramente.
Fonte | bgr