velocità

iPhone 4s: non installate iOS 8!!

iPhone 4s: non installate iOS 8!!

iOS 8 è stato rilasciato appena per i milioni di iPhone, iPod e iPad in tutto il mondo, compresi l’ormai superato iPhone 4s. L’aggiornamento, come è logico che sia, è stato ottimizzato per i modelli più recenti, anche se troviamo la versione 4s compatibile con l’ottava release del sistema operativo Apple. Aggiornarlo potrebbe portare ad avere funzionalità ridotte rispetto a quelle messe a disposizione, tempi di avvi più lenti, le prestazioni inferiori, e una qualità inferiore ad iOS 7.

L’iPhone 4s è stato rilasciato nel 2011 come un modello molto interessanti sotto vari aspetti, ma tre anni di progresso ha trasformato lo smartphone di punta di Apple in un lontano ricordo. Questo aggiornamento insomma potrebbe peggiorare le prestazioni del nostro smartphone, per cominciare, una serie di caratteristiche non saranno disponibili per iPhone 4s, come il touch ID, AirDrop e Open GL ES 3.0. Queste caratteristiche non disponibili perchè semplicemente manca l’hardware necessario per gestire queste funzionalità, come ad esempio un lettore di impronte digitali.

Se andiamo a considerare le prestazioni del processore A5 notiamo subito che dispone di circa la metà della potenza di elaborazione del chip di A8 disponibile su iPhone 6, rendendo iOS 8 run molto lento rispetto ad iOS 7. Secondo i test di velocità effettuati da Ars Technica, un iPhone 4S quasi ci metterà circa tre secondi in più per avviarsi, il doppio per avviare Safari e in generale più tempo per avviare tutte le altre applicazioni.

test-iphone4s
Alla luce di queste considerazioni è giusto aggiornare ad iOS 8 un iPhone 4s? Forse no. Apple di solito rilascia iOS 8 nelle settimane successive alcuni aggiornamenti che vanno a sistemare i primi bug riscontrati dagli utenti e a ottimizzare le prestazioni specialmente per gli iPhone più datati. Potrebbe valere la pena aspettare se non avete la necessità o semplicemente la curiosità di vedere all’opera le nuove funzionalità di iOS 8 e vedere quello che Apple svilupperà per migliorare le prestazioni dei vecchi modelli di iPhone.

Fonte | digitaltrends

Legion Meter: carica più velocemente il tuo smartphone

Legion Meter: carica più velocemente il tuo smartphone

Legion Meter PLX Devices è un piccolo dispositivo, un dongle per essere più precisi con connessione USB, presente attualmente su Kickstarter. Un accessorio che, secondo i suoi sviluppatori ,vi aiuterà a ricaricare il vostro iPhone o il vostro smartphone Android fino a due volte più velocemente. La campagna è appena iniziata con più di 20 giorni prima della data di scadenza ma il progetto ha già superato il suo obiettivo 10.000 dollari, raggiungendo l’enorme cifra di 260.000 dollari. Questo significa che Legion Meter è già stato finanziato.

Come abbiamo detto la nuova chiavetta accelera in modo sicuro la velocità di ricarica dello smartphone o tablet fino al 92%, tutti i dati di ricarica vengono poi inviati dal multimetro che  invia i dati di ricaica su un piccolo display OLED, dove si portà visualizzare la tensione, la corrente e la potenza in ore espressa in milliwatt.

Il sistema di accelerazione della carica ha due modalità di funzionamento spiega la società  – la modalità Apple e modalità Android selezionabile dall’utente così da convertire qualsisi porta USB e ottimizzare la velocità di carica del dispositivo. Il circuito PLX Charge Accelerator presente all’interno è in attesa di brevetto. Legion Meter può essere attualmente acquistato tramite Kickstarter a 49 dollari e dovrebbe essere spedito a partire da ottobre 2014.

PLX sta nel frattempo portando avanti altre due campagne su Kickstarter collegate a Legion Meter, stiamo parlando di una batteria esterna e della torcia Luxor. Ecco il video di presentazione del funzionamento di Legion Meter presente su Kickstarter.

Fonte | bgr

Ecco 13 comandi da tastiera per il tuo Mac

Ecco 13 comandi da tastiera per il tuo Mac

Se conoscete le giuste strategie sul lavro a volte si può risparmiare un sacco di tempo. Lo stesso principio lo potremmo attuare nell’utilizzo di un computer e nel momento in cui utilizzeremo un prodotto Apple i comandi da tastiera saranno molto importanti per ridurre al massimo i tempi di realizzazione di un determinato lavoro.

Ecco quindi una breve guida alle scorciatoie più utili che potete utilizzare per semplificare e ridurre i tempi:

  • Cmd (la vecchia mela) + S = salva
  • Cmd + Z = cancella
  • Cmd + Del = cancella una riga del testo
  • Cmd + Q = abbandona
  • Cmd + alt + esc = forza abbandono
  • Cmd + A = seleziona tutto
  • Cmd + Tab = cambia applicazione
  • Cmd + M = riduci la finestra
  • Cmd + Shift + Alt + Del = svuota il cestino
  • Cmd + Space = apri Spotlight
  • Space = visualizzazione rapida
  • Cmd + T = nuova finestra
  • Cmd + Shift + 4 = cattura una selezione

Ecco il link al video realizzato da businnessinsider nel suo post dove si vedono tutti e 13 i comandi da tastiera