wechat

Razer Nabu: disporrà del servizio di messaggistica WeChat

Razer Nabu: disporrà del servizio di messaggistica WeChat

All’ International Consumer Electronics Show 2014 (CES), Razer aveva presentato il suo primo dispositivo indossabile. Nabu, il nome del nuovo prodotto, è molto più simple ad un normalissimo braccialetto che a uno smartwatch, ma se andiamo a osservarlo meglio analizzando le sue funzioni potreme scoprire caratteristiche davvero interessanti. Tra le tante possiamo sicuramente mettere in evidenza il fatto che Nabu avrà integrato il servizio di messaggistica cinese WeChat, app che nell’ultimo periodo sta facendo molta strada in tutto il mondo, non solo per la parte messaggi.

Oltre all’integrazione con WeChat e alla visualizzazione delle notifiche come per tutti gli indossabili, questo smartwatch ha caratteristiche davvero uniche come la possibilità di scambiarsi un contatt semplicemente con una stretta di mano o dandosi il cinque. Razer con il suo Nabu sta decisamete puntando molto sull’utilizzo dei sensori di movimento, una caratteristica fondamentale nello sviluppo degli smartwatch.

Fonte | ubergizmo

WeChat: integrazione con Linkedin

WeChat: integrazione con Linkedin

WeChat, app di messaggistica ha inserito una nuova funzione nel suo ultimo aggiornamento, la compatibilità con Linkedin, il social per chi lavora. Il collegamento è molto semplice, bastano infatti pochi passaggi per collegare il proprio account LinkedIn a WeChat per poter sfuttare le funzioni a disposizione. L’obiettivo di LinkedIn, collegandosi a WeChat, è quello di incrementare la sua presenza su rete mobile “sfruttando” l’app di messaggistica come piattaforma di lancio grazie ai numerosi utenti in tutto il mondo.

Ecco i passaggi principali per la sincronizzazione:

LinkedIn-WeChat

Fonte | thenextweb