windows 9

Windows 10: ecco il nuovo sistema operativo di Microsoft

Windows 10: ecco il nuovo sistema operativo di Microsoft

Microsoft svela ufficialmente il nome della prossima versione del suo sistema operativo: si chiamerà Windows 10. In fase di progettazione il colosso americano aveva chiamato la futura release del suo sistema operativo Windows Threshold. La società ferma quindi tutte le voci che ipotizzavano nomi come Windows TH, Windows X, Windows One e Windows 9. Sarà quindi Windows 10, mettendo in evidenza un salto imporante rispetto al poco riuscito Windows 8.

Descritto da Microsoft come la piattaforma più completa mai, Windows 10 offrirà un’esperienza su misura per tutti i dispositivi hardware in una sola piattaforma. Scelta assolutamente voluta come spiega Joe Belfiore di Microsoft che ha dichiarato di voler invogliare i milioni di clienti che utilizzano ancora Windows 7 a passare a Windows 10. Vogliamo – spiega Belfiore – che tutti gli utenti Windows 7 che fino a ieri stavano guidando felici la prima generazione della Prius ora con Windows 10 si trovino tra le mani una Tesla.

VRG_1080.0

Windows 10 offrirà un’esperienza sul dispositivo giusto al momento giusto – ha detto Terry Myerson di Microsoft. Windows 10 sarà eseguibile su tutti i tipi di dispositivi. Una volta rilasciato potremmo trovarci una interfaccia utente unica a seconda di che dispositivo si sta utilizzando. Windows 10 è una combinazione di Windows 7 e Windows 8 che prende in prestito elementi di design da ciascuno dai due sistemi operativi più recenti di Microsoft. Ecco la nuova schermata di avvio Metro, dove il tradizionale menu di avvio di Microsoft è stato combinato con l’enorme griglia di piastrelle.

 

Fonte e immagini | theverge

Windows 9: nuovi screenshot condivisi in rete

Windows 9: nuovi screenshot condivisi in rete

La scorsa settimana vi avevamo parlato di quello che potrà essere il nuovo Windows 9 di casa Microsoft e dell’ormai certo ritorno del menù start. In queste ultime ore, nuove foto e nuove immagini, considerate molto attendibili sono state diffuse in rete da MyCe. Le immagini confermano quanto detto, il desktop subirà un importante cambiamento tornando in un certo senso al passato ritornando ad essere mouse compatibile. Il nome in codice del progetto è Threshold che il colosso americano modificherà alla presentazione chiamandolo Windows 9.

Rispetto a quanto visto nel mese di aprile il nuovo menù start non è cambiato molto ma, osservando bene gli screenshot possiamo notare una serie di applicazioni “Metro-style”, che sono state inserite accanto ai comandi tradizionali. The Verge, fonte da cui abbiamo preso il posto dichiara che gli screenshot sono attendibili e aggiunge in alcune versioni in fase di sviluppo di Windows 9 il menu Start si espande su tutto lo schermo diventando come l’attuale schermata di avvio che troviamo su Windows 8.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una seconda immagine condivisa fa capire invece che Microsoft sta pensando di inserire le app Metro-style, che in Windows 8 sono sul desktop, di inserirle nella finestra del menù start, mantenendo comunque la vesione fullscreen. La riprogettazione di questa parte è un punto essenziale per i piani di Microsoft per la prossima versione di Windows 9, per renderlo come dicevamo, mouse e tastiera compatibile. Microsoft prevede di lanciare Windows Threshold, che diventerà il nuovo Windows 9, nei primi mesi del 2015.

Fonte | theverge

 

 

 

Windows 9: come sarà il menù Start?

Windows 9: come sarà il menù Start?

Un notizia diffusa recentemente online racconta del prossimo aggiornamento importante di Windows. Microsoft ha già detto che sta per riportare il menu di avvio nel prossimo aggiornamento per tutti i suoi pc. Uno screenshot apparso in rete ci permette di dare un primo sguardo a come il menu Start potrebbe apparire una volta si fa finalmente il suo ritorno a Windows. La build 9788 del prossimo grande aggiornamento di Windows sta per essere ultimata? Non è ancora chiaro visto che non ci sono state conferme in merito.

unnamed

Si ritiene che il prossimo grande aggiornamento sarà effettivamente chiamato di Windows 9, nome in codice Soglia e i rapporti recenti suggeriscono che l’aggiornamento è attualmente in cantiere quindi è probabile che molte cose potrebbero cambiare prima del suo rilascio. L’intento principale di Microsoft è quello di sostituire il marchio Windows 8 in quanto non è stato un gran successo e magari in tempi stretti.

Fonte | ubergizimo